Sulla ricchezza by Flavio Briatore

Sulla ricchezza

By Flavio Briatore

  • Release Date: 2017-04-27
  • Genre: Politica e attualità
Score: 4.5
4.5
From 16 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

«Ci sono persone che possono spendere 10 o 20 mila euro al giorno quando sono in vacanza, ma a questi turisti non bastano cascine e masserie, prati e scogliere»: servono alberghi di lusso sul mare, servono strade, aeroporti, infrastrutture, servizi impeccabili, porti.

Apriti cielo. Le parole di Flavio Briatore rivolte a un gruppo di imprenditori e amministratori locali sono risuonate come se avesse bestemmiato in chiesa. Eccola l'Italia che arranca e che sprofonda con tutti i suoi tesori artistici e paesaggistici, l'Italia che non riesce a sfruttare e valorizzare le innumerevoli risorse che la natura e la storia le hanno donato. Perché serve a poco vantarsi di avere il maggior numero di siti Unesco rispetto a qualunque altro Paese, se poi da quell'immane patrimonio ricavi la metà della Francia. Perché gli stranieri che vengono a trovarci passano sempre meno tempo da noi, e lasciano sempre meno soldi. Però guai a parlare di lusso, che non fa pugni con le vacanze di massa ma ci potrebbe andare a braccetto. Guai a parlare di grandi manifestazioni, bloccate per impedire gli affari dei cosiddetti palazzinari. Guai a parlare di grandi opere, che dovrebbe essere un simbolo per collegare, unire, accorciare le distanze, invece diventano l'emblema del «non siamo in grado di realizzarlo». Eccola l'Italia che si arrende ancora prima di combattere, che rimane ferma ai box e che non prova neppure a scendere in pista. Il Paese nel quale la ricchezza e il benessere non sono obiettivo collettivo da raggiungere, un premio del lavoro, ma una colpa da nascondere. L'invidia sociale come malattia mortale dell'italiano, come diceva Indro Montanelli. Ma alla fine i conti non tornano, per tutti, se nel turismo l'Italia non ha che un terzo degli occupati diretti della Germania. E se il nostro Mezzogiorno, con i suoi innumerevoli patrimoni dell'umanità, più di tutto il Regno Unito messo insieme, incassa la miseria di 3 miliardi di dollari contro i 45 dell'Inghilterra. Il turismo, ovviamente, non è che un aspetto di questa analisi, ma pure una perfetta cartina di tornasole Se non è il benessere, l'occupazione, la crescita e, sì, la ricchezza ciò che questo Paese vuole per se stesso, allora «siamo perfetti così», dice Briatore. In caso contrario, bisogna cambiare. E in fretta, perché mentre noi polemizziamo immobili con le nostre deprimenti diatribe sui decimali di PIL, gli altri corrono.

Reviews

  • Contraddittorio

    2
    By Joseph Questi
    Ho trovato diversi punti nei quali l’autore si contraddice, inoltre molte dichiarazioni forti che si scontrano duramente sulla realtà Italiana, talvolta espresse con poca umiltà e oggettività. Molti gli spunti di riflessione che condivido pienamente.
  • Discreto , bello sui capitoli finali ...

    2
    By jheared
    Gli ultimi capitoli Flavio esterna la verità sull'Italia e dice cose sensate DIAMOCI UNA SVEGLIATA ITALIANI ......
  • saggie parole

    5
    By entepreneur1
    Si riconosce in modo indiscutibile , come un uomo che conosca sappia sconfiigere barriere morali e burocratiche. Flavio Briatore è uno di questi uomini , da anni sono suo cliente al twiga di forte dei Marmi , e da annio osservo quella macchina e la ammiro perchè diciamocelo in quel settore , una format come il suo non ci era mai stato. Sono figlio di imprenditori , che mi hanno insegnato prima di tutto ad essere figlio dell’idenpendenza econimica e di pensiero , di capire quale fosse la strada per investire , quali i mercati da sfondare e quali le prospettive da abbracciare. Non ho una laurea ma ho voglia di sfondare il mondo , questo libro ti aiuta a capire che questa mentalità è quella giusta , che il tempo del selfmademan non finirà mai , finirà perchè non prende in mano la sua vita per chi si abbatte davanti a ciò che vede e preferisce come dice briatore stare a casa con la mamma. Leggendo questro libro , ho confermato le mie tesi , e ho scoperto nuovi dati interessanti. Perchè c’è questro libro lo leggerà con l’invidia di cui ha parlato e chi come me con l’ammirrazione e la volontà di cambiare le cose.

keyboard_arrow_up