Berlino 1945 by Antony Beevor

Berlino 1945

By Antony Beevor

  • Release Date: 2003-10-29
  • Genre: Europa
Score: 4.5
4.5
From 20 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

Prosecuzione ideale di Stalingrado, quest'opera racconta un altro assedio: la battaglia casa per casa con la quale l'Armata Rossa conquistò Berlino nel maggio del 1945, ponendo fine alla guerra in Europa. Il racconto, corredato da un ricco apparato illustrativo e cartografico, non si limita all'epilogo, ma abbraccia per intero gli ultimi mesi del conflitto, decisivi e atroci: l'avanzata sovietica e la resistenza accanita delle forze tedesche; la tragedia dei profughi della Prussia orientale; la vendetta dei sovietici in risposta alle atrocità commesse dai nazisti quando occupavano buona parte della Russia; il delirio di Hitler nel bunker in attesa di un miracolo che rovesciasse all'improvviso le sorti della guerra; la rivalità fra gli Alleati; i suicidi e le fughe misteriose dei gerarchi nazisti. Questa tragica vicenda viene rivista alla luce dei nuovi documenti emersi dagli archivi (soprattutto russi, ma anche tedeschi, americani, inglesi francesi e svedesi) e delle molte interviste con i soldati e i civili di entrambi i fronti. Grazie alle sue straordinarie doti di narratore, Antony Beevor riesce a ricostruire gli atti, i pensieri, le scelte dei capi politici e militari e la vita quotidiana, l'odio e il terrore, gli stupri, la violenza disumana e la follia della guerra.

Reviews

  • Straordinario

    5
    By Korda78
    Per gli amanti della storia una lettura completa e ben scritta
  • magistrale come sempre

    4
    By nicocardano
    Che dire di Beevor, in poco tempo li ho letti tutti, forse questo “Berlino 1945” anche se sempre coinvolgente, con quel narrare la storia che fa dei libri di questo grande storico quasi dei romanzi; è quello che risente, a mio avviso, della totale avversione da parte dell’autore dei regimi totalitari che siano vincenti o sconfitti. In Berlino 1945 chi ne esce più sconfitta è l’Armata Rossa, che con i suoi soldati mandati al macello da impauriti e servili generali, soldati sempre ubriachi e protagonisti di stupri di gruppo. l’Anticomunismo o meglio l’Antistalinismo di Beevor emergono molto di più del suo Antinazismo. "Ma il compito dello storico (come diceva Trotsky) non è quello di essere assurdamente superpartes, stando a cavalcioni di un muro che separa i due contendenti senza esprimere opinioni personali. Lo storico lo può fare ma deve fornire tutte le sue fonti documentali, anche quelle che vanno contro la propria idea a chi legge, in modo che quest’ultimo si faccia la sua opinione…” E stiate certi che questo Beevor lo fa senza remore attingendo a innumerevoli fonti di ambo gli schieramenti.
  • Berlino 1945

    5
    By 19ss47
    Meraviglioso
  • Ottimo libro

    5
    By Win95
    Ricostruzione precisa e interessante degli ultimi mesi di guerra con la finale caduta di Berlino. Lo stile di scrittura è coinvolgente. Decisamente consigliato.

keyboard_arrow_up