Italia, cresci o esci by Luca D'Agnese & Roger Abravanel

Italia, cresci o esci

By Luca D'Agnese & Roger Abravanel

  • Release Date: 2012-05-24
  • Genre: Politica e attualità
Score: 4.5
4.5
From 24 Ratings
Download Now
The file download will begin after you complete the registration. Downloader's Terms of Service | DMCA

Description

In questi mesi abbiamo capito, tutti noi italiani, che la situazione del paese è grave e dobbiamo tutti impegnarci per uscire da questa crisi. Ancora fatichiamo a capire, però, che per risolvere «il caso Italia» non bastano i tagli e le imposte. Per salvare noi stessi e assicurare un futuro ai nostri figli, la regola dev'essere la crescita: senza sviluppo sarà impossibile riconquistare la fiducia dei mercati internazionali, ridurre il debito pubblico e la pressione fiscale, creare nuovi posti di lavoro. Perché questo accada, dobbiamo liberarci dei vecchi pregiudizi (a cominciare da falsi miti come «Piccolo è bello») e rendite di posizione. È necessario superare il tradizionale immobilismo della società italiana, per abbracciare la «cultura della crescita». Serve una rivoluzione, fondata su meritocrazia e rispetto delle regole: non solo perché è moralmente giusto, ma soprattutto perché è più conveniente per tutti. Roger Abravanel e Luca D'Agnese lanciano un «manifesto per la crescita», con proposte concrete e spesso radicali su lavoro, tasse, giustizia civile, scuola, spesa pubblica? Italia, cresci o esci! è rivolto a tutti gli italiani, e soprattutto a chi ha meno di trent'anni, perché sono i giovani le vere vittime della mancata crescita: lavori precari, pensioni da pagare per i loro genitori, una scuola che non dà loro le necessarie competenze della vita.

Reviews

  • Un libro piacevole su un argomento poco piacevole

    2
    By Matt ia
    Ho acquistato questo libro perché sono un giovane indignato. La situazione del paese, ma soprattutto quella dei suoi giovani, é sotto gli occhi di tutti. Mai nessuno ha però pensato di tradurre la propria indignazione in un manifesto per il futuro. Non lo farà nemmeno questo libro perché lo dovranno fare i suoi lettori. Vorrei aver letto questo libro 10 anni prima. Ora sarei certamente una persona migliore in un paese migliore (non per forza l'Italia). Grazie ai suoi autori per aver scritto un libro che frutterà più agli altri che a loro.
  • Consigliato a tutti!!!

    4
    By Larry Bird Free
    Leggete leggete leggete e fate lavorare il cervello, ormai abbrutito dalla societa' e dai media...
  • Da leggere

    4
    By Valerio C.
    Da fare leggere ai giovani per convincerai a cambiare.
  • Saggio eccellente

    5
    By Riallywood
    Molto chiaro, circostanziato nelle analisi, ma anche con un ottima sintesi. Da un quadro completo e "sistemico" che fa comprendere come solo lavorando su piu fronti (lavoro, scuola, giustizia civile, rispetto delle regole, lotta all'evasione) in modo coordinato si puo provare ad invertire i numerosi circoli viziosi che attanagliano l'Italia. Il libro contribuisce a sfatare falsi miti, che diventano in realta alibi per non cambiare mai. Ci sono anche proposte concrete, non so quanto realizzabili, ma dal mio punto di vista estremamente condivisibili. Il linguaggio chiaro, non per addetti ai lavori, lo rende una lettura utile per tanti, non solo per un pubblico ristretto, come forse erano i due libri precedenti. Lo regalero' ai miei nipoti.
  • Attuale e chiaro

    4
    By Albegor
    Da leggere per la sua attualità e chiarezza di proposte, ma meno approfondito rispetto ai due precedenti che avevo letto in cartaceo. Forse proprio l'edizione digitale potrà porre rimedio ad una manciata di refusi che ho trovato..

keyboard_arrow_up